mi presento

Mi chiamo Ale, sono nato a Pavia l’8 ottobre 1978. Fin da giovanissimo ho sempre praticato diversi sport, tra cui il canottaggio a livello agonistico (dal 1992 al 2002) presso il CUS Pavia – Centro Universitario Sportivo di Pavia.

Nell’aprile del 2003 ho avuto un grave incidente in motocicletta che ha causato un’invalidità a entrambi gli arti superiori in seguito alla lesione del plesso branchiale. Sono stati necessari diversi interventi e un anno di ricovero in una clinica di riabilitazione per poter recuperare l’uso parziale del braccio sinistro.

La passione per lo sport e una grande determinazione mi hanno spinto a riprendermi la mia vita. Ho ricominciato dal nuoto, ottenendo nel 2010 il patentino di nuoto in apnea.
Poi ho aggiunto la corsa a piedi e in bici. Andare in bicicletta nelle mie condizioni non è semplice, ma proprio l’amore per la bicicletta mi ha spinto a progettare insieme al mio staff un adattamento particolare, costruito su misura per la mia patologia e approvato dalla Federazione Internazionale.

Per la corsa utilizzo invece una fascia di sostegno per le braccia che mi permette di correre in equilibrio. Sono entrato a far parte del Raschiani Triathlon Pavese, pratico il duathlon e il triathlon e gareggio nella maggior parte delle occasioni con atleti normalmente abili.
Nel 2011 ho partecipato alla mia prima “Corri Pavia” che mi ha portato a diventare paratleta della Nazionale Italiana.

Nel 2015 a maggio ho vinto l’Argento agli Europei di paraduathlon ad Alcobendas (Madrid) e lo scorso ottobre ad Adelaide ho conquistato il titolo di Campione del Mondo di paraduathlon.
Il 28 novembre ho stabilito il Record dell’Ora di paraciclismo su pista, nella categoria (C3) e ora sto preparando la nuova stagione.

Da marzo 2014 incontro gli alunni di alcune scuole per raccontare e comunicare l’esperienza della disabilità.

Attualmente lavoro presso uno studio commercialista, sono indipendente e guido l’auto. Conduco una vita piena e normale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *