Buona la prima! Titolo italiano a Romano di Lombardia (davanti a Ferrarin!)

IMG-20170305-WA0005

Se devo essere sincero, non pensavo di batterlo: Michele Ferrarin, Argento a Rio 2016, è oggettivamente più forte… però questa volta l’ho ripreso!
Partito bene di corsa, al T1 ero in vantaggio, ma poi al quinto km di bici Ferrarin mi ha raggiunto. L’ho tenuto per un po’, poi ha cominciato ad allungare e mi ha dato 100-150m.
Nella corsa, l’ho ripreso e ho cercato di tenerlo dietro qualche secondo per evitare la volata… Molto bene, quindi, anche contando la frattura all’omero, che comunque non mi ha fatto correre per due mesi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *